comprare-casa-calabria

Comprare casa in Calabria conviene, è la Regione più economica

Per l’acquisto della casa, ma anche per la locazione di immobili, la Calabria resta in Italia la Regione più economica. La conferma in merito è arrivata dall’ultimo Rapporto dell’Osservatorio di Immobiliare.it nel precisare in particolare che in Calabria attualmente ci vogliono in media 297,05 euro al mese per affittare un bilocale, mentre per l’acquisto di immobili ad uso residenziale il prezzo medio al metro quadrato si attesta a 1.034 euro.

Dai dati che sono aggiornati e che sono stati rilevati al terzo trimestre del 2017, la città più cara per acquisto casa in Calabria è in questo momento Cosenza con 1.138 euro al metro quadrato che così sorpassa Crotone che, nel secondo trimestre dell’anno in corso, deteneva il primato. A Crotone, per effetto di una media dei prezzi in calo dell’1,4%, attualmente una casa costa 1.122 euro al metro quadrato rispetto a Catanzaro che, con 1.090 euro al metro quadro, si trova sul gradino più basso del podio.

Al quarto posto c’è il Comune di Vibo Valentia con 1.014 euro/mq, e poi Reggio Calabria dove in questo momento il prezzo medio di una casa si attesta ampiamente sotto i mille euro al metro quadrato, e precisamente a 904 euro. Per quel che riguarda invece i canoni di locazione, in Calabria è Catanzaro la città che in questo momento presenta importi degli affitti più elevati con 324,35 euro medi al mese e con un incremento del 3% nel passaggio dal secondo al terzo trimestre del corrente anno.

Intanto, per quel che riguarda il mercato immobiliare in Calabria, il Comune di Reggio ha reso noto che, nel voler alienare alcuni beni immobili, ha indetto un bando di asta pubblica. Gli interessati potranno partecipare presentando la richiesta e la relativa documentazione entro le ore 12 del 23 novembre del 2017, mentre l’asta pubblica si terrà il giorno dopo, a partire dalle ore 10, in Via S.Anna II tronco – Palazzo Ce.Dir. – torre 4 piano terzo dove ci sono i locali del Settore Risorse Umane e Patrimonio collettivo.    

La vendita di alcuni lotti di immobili di proprietà del Comune, precisa altresì l’Amministrazione di Reggio Calabria, viena effettuata in esecuzione di una Deliberazione del Consiglio Comunale, la numero 28 del 19 giugno del 2017, e di una Deliberazione della Giunta Municipale, la numero 54 dello scorso 20 marzo del 2017.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *